mercoledì 23 settembre 2009

elementali:vera energia della terra


Atlantic Water - Caparica
Chi si ferma a leggere queste righe quasi sicuramente si sarà chiesto almeno una volta nella vita se esistono entità superiori.Non ho certo la presunzione di avere in mano la verità assoluta in merito, nessun essere umano può averla.Tuttavia si possono fare delle ipotesi,magari supportate da testimonianze e fatti.Nessuno può negare che la terra sia un 'entità viva,e come tale,essa ha un' infinita miriade di "cellule" che svolgono la sua volontà,o per meglio dire si occupano delle sue funzioni vitali.Tali cellule possono manifestarsi agli esseri umani in svariati modi,ma nella maggioranza dei casi (e capita soprattutto a chi ha la capacità di manipolare energia),si tratta di apparizioni che si manifestano in uno solo dei 4 elementi:acqua,aria,terra e fuoco,Infatti tali entità vengono chiamate elementali.Non mi riferisco quindi a fate,gnomi e draghi,creati nel corso dei millenni dall'immaginario collettivo per dare "colore" al fenomeno,ma a entità dalle più svariate forme,a volte bellissime,a volte terrificanti.Non è mia intenzione farne una classificazione ,come spesso se ne trovano in giro,ma piuttosto informare circa la loro esistenza.Nessuno potrebbe negare il fatto che i 4 elementi siano tangibili,tuttavia è difficile pensare a un pezzo di un qualsiasi elemento che si distacca dalla sua matrice originaria e se ne va "a spasso" per conto proprio.Eppure la stragrande maggioranza delle manifestazioni avviene cosi (molti degli avvistamenti u.f.o sono strettamente collegati a questo).
Non starò a dilungarmi sulle ragioni che hanno portato l'intera umanità a rimuovere questa semplice idea(ovvero che ogni elemento della terra è vivo e può avere una sua coscienza),ma è accaduto,quindi siamo piombati in una sorta di buio totale,un'era in cui si prega un Dio su un trono dorato e dalle fattezze umane,un Dio che istiga innumerevoli conflitti in suo nome,un Dio che non esiste se non in virtù di ciò che lo alimenta,il denaro e la paura,dimenticando e sporcando deliberatamente la Madre (la terra) e i suoi spiriti,l'unica divinità tangibile,reale.
Spesso si dice che questi esseri (spiriti elementali),non abbiano coscienza del bene e del male.Io non trovo che sia esattamente cosi.Immaginate di avere a vostra disposizione una forza immensa(perchè tale è la forza della madre) che deve essere nutrita e guidata,e adesso applicate questo semplice concetto al mondo che ci circonda,presto capirete come mai non è il massimo.Questo(ma è solo una mia idea),è il libero arbitrio.Non oso immaginare quali scenari si prefigurerebbero all'orizzonte se ci venisse tolto,ma temo che non sia possibile,per fortuna.
Non esiste un uomo sulla faccia della terra che non possa interagire con la madre,perchè il primo strumento che essa ci ha donato per poterlo fare è il pensiero.Più esso è forte,più sarà recepito e immagazzinato.Gli spiriti elementali sono abbastanza lieti di aver a che fare con chi dimostra loro affetto,e spesso un uomo può chiedere e ottenere,ma non può mai pretendere.
Più si diventa consci dell'energia eterica che ci circonda,più sarà facile.Purtroppo però mi rendo conto che mettere a contatto una persona che vuole rimanere cieca con questo tipo di realtà è un lavoro arduo,spesso si rivela inutile,anche in compagnia del migliore dei maestri: la maggioranza della gente ha cosi tanti problemi in testa che non pensa minimamente all '"energia sottile",e cosi non fa altro che ignorare lo strumento con cui potrebbe superarli.
L'ultima cosa,e forse la più importante,è quella di non chiedere mai solo per se stessi.Quando si desidera è bene utilizzare parte della nostra energia anche per gli altri e il benessere di Gaia.Chiedere soltanto per se stessi non è un azione malvagia,e non si va all'inferno..però è fortemente limitante,e limitati sarebbero i risultati.

17 commenti:

  1. ne o sentito parlare d energia eterica e ne sn molto incuriosito e affascinato sai cm posso approfondire d + tuttoin un po tt ciò ke rigurda questo e x magari un giorno passare alla pratica?

    RispondiElimina
  2. guarda dipende da come vuoi approcciarti alla cosa,se ti piace prima leggerne a proposito qualcosa,leggiti qualche libro tipo "come leggere l'aura" di Butler...o se vuoi andare più sullo scientifico leggiti Reich...se invece vuoi subito qualcosa di più materiale su cui sperimentare ti consiglio di apprendere la tecnica per vedere,anche quella che spiego io in questo blog,e provare.
    Alcuni dicono che riescono meglio con le mani all'inizio,per cui ti consiglio anche ,se non riesci allo specchio,di mettere una mano sullo sfondo bianco,applicare la visione periferica e provare ,...
    fammi sapere com''è andata e cosa vedi se ti va..

    RispondiElimina
  3. mi sn informato su quest'energia da persone fidate ke so ke la conoscono molto bene e mi anno spiegato un bel po d cose e so ke con questo tipo d energia si può fare davvero tutto o quasi ma so ke bisogna stare attenti a cm utilizzarla ed è vero ke ad ogni xsona corrisponde diciamo un simbolo ke può aiutarti diciamo ad incrementare o ad utilizzare meglio quest'energia? e o sentito dire anke ke quest'energia può venirti trasmessa anke da xsone ke sanno cm usarla grazie x le risposte e scusami se magari t scoccio

    RispondiElimina
  4. una tua risposta?

    RispondiElimina
  5. Perdonami Gabriele ho avuto un pò da fare..dunque posso dirti che il simbolo è un potente mezzo in quanto possiamo farlo corrispondere ad un archetipo e come tale sfruttarne la forza.Ed è anche vero che può venir trasmessa da lontano.E ' molto difficile e molto raro ma può succedere.A livello spontaneo potrei dire che sono soprattutto le forme pensiero a viaggiare quasi istantaneamente se richiamate dalla giusta vibrazione.Un esempio tipico è quando una persona ci vuole chiamare e sappiamo già chi è prima di rispondere.

    RispondiElimina
  6. si ma sul fatto ke si possano correre dei riski ad utilizzarla in modo diciamo sbagliato? e poi una cosa alla quale nn o trovato risposta è cm faccio a sapere qual'è il mio simbolo e cmq grazie delle altre risposte e so anke se si usa questa energia al kiuso e x svariate volte nello stesso posto può crearsi un campo magnetico è vero? cmq mi stò esercitando sulla psicocinesi e i risultati ottenuti fin'ora sn mal d testa xD sento un certo calore sul palmo della mano destra ke è quella con cui provo a muovere l'oggetto e alla fine stankezza ma nn si muove nnt qualke tuo parere? grazie tanto

    RispondiElimina
  7. fin'ora non mi è mai capitato niente di anomalo,l'unica cosa che posso consigliarti è di "proteggerti" in modo da non attirare energie negative,semmai dovesse succedere.Sul campo magnetico purtroppo non saprei che dirti,ma non penso che possa crearsi,dovrei verificare ma non ho l'attrezzatura giusta.Sul simbolo,bè quella è una quesione intuitiva e personale,non penso che nessuno possa dirti qual'è il tuo,devi vederne alcuni e sentire la loro forza,quello che ti trasmettono.
    Sulla psicocinesi ...non sforzarti eccessivamente,se senti che hai mal di testa,immagino più che altro localizzato al centro della fronte,smetti e riposa.Se senti calore è positivo,significa che stai muovendo qualcosa.Tu mi parli di oggetto.Cerchi di muovere un oggetto o una psiwheel?perchè la differenza è notevole.
    Fammi sapere

    RispondiElimina
  8. cerco d muovere un'oggetto nn una psiwheel con la psiweheel o provato ma o notato ke è facile ke si sposti anke con un piccolo spostamento d'aria almeno se muovo un'oggetto sn sicuro d essere stato io il mal d testa è sia al centro della fronte ke alle tempie e io sn una xsona ke nn ha mai sofferto d mal d testa proprio mai è rarissimo, invece da quando c provo è + d qualke volta ke ce l'ho e o notato anke ke dopo un po ke c provo sulle mano mi si fanno tutte tipo goccioline piccolissime c'è qualke motivo? e un'altra cosa il calore ke sento sul palmo della mano lo sento fermo li cm se nn riuscisse ad uscire fuori grazie ancora

    RispondiElimina
  9. Non puoi allenarti con un oggetto prima di essere sicuro che muovi la psiwheel.E' troppo complicato.
    Ti do un consiglio:costruisciti una psiwheel piccola e mettila sotto un bicchiere o un vaso di vetro e prova cosi.Questo evita che tu possa pensare agli spifferi o il tuo stesso respiro.Quando si muoverà allora comincia con gli oggetti,piccoli preferibilmente.O meglio ancora è prendere un piccolo pezzettino di carta appallottolarlo e cercare di muovere quello.

    RispondiElimina
  10. dovresti dirmi tu come è andata.Le mie risposte te le ho già date.Se intendi le goccioline sulla mano probabile sia soltanto sudore visto che scaldi.

    RispondiElimina
  11. io mi sn riposato cm mi avevi detto e o riprovato gg con la psi-well sensa risultati ma lo immaginavo visto ke avevo una scarsa concentrazione data da dei pensieri ke ho in questi ultimi giorni sai cm posso liberare al meglio la mente? grazie ancora

    RispondiElimina
  12. la psiwheel l'hai messa sotto il bicchiere?ti assicuro che sotto il bicchiere le difficoltà aumentano molto.Io ti consiglio di provare a farla girare senza copertura.Chiudi tutte le finestre e le porte e fai una psiwheel di carta da fotocopiatrice abbastanza grande.IN questo modo anche un piccolo spiffero non può farla girare di continuo.Tieniti più distante possibile con la faccia.
    Per quanto riguarda i pensieri posso solo consigliarti la meditazione.La meditazione è utile anche per l'incremento dell'energia.Come ho già scritto in un mio post,la psicocinesi non è una dote,è una conseguenza dell'incremento della propria energia.Per cui dimmi quali esercizi energetici hai fatto fino a questo momento.Visto che a questo punto non credo che tu sia portato "naturalmente".dovresti prima esercitare la tua aura per poter fare cose del genere,altrimenti,per fare un esempio,è come sparare con una pistola scarica.
    Comunque prima prova senza coperchio.

    RispondiElimina
  13. ciao, lisis.
    Ti volevo chiedere se tu hai visto questi spiriti elementali, se si possono vedere o assumere forme intendo, e se ne hai avuto esperienze dirette...
    Ciao, grazie.

    RispondiElimina
  14. Si li ho visti.Possono assumere forme svariate,e manifestarsi sul piano fisico.Molti vengono avvistati come globi o cilindri luminosi,ma io li ho visti in una forma leggermente diversa,più simili a una testa di medusa per intenderci,sia come consistenza che come colore(trasparente acquoso).Sui globi infatti non sono completamente certa che si tratti di spiriti elementali,è solo una mia supposizione.

    RispondiElimina
  15. ...e ci hai mai avuto contatti diretti? Tipo "conversazioni" con questi spiriti? Hai otteneuto qualcosa se hai kiesto qualcosa?
    Ciao, grazie.

    RispondiElimina
  16. Non ho mai avuto conversazioni con questi spiriti, non credo che si possano avere conversazioni normali con loro.Tutto quello che ho chiesto è una maggiore chiarezza in alcuni aspetti di quello che vedevo e l'ho ottenuta.

    RispondiElimina